Share
Drone in agricoltura, come e quando usarlo. Un convegno a Todi

Drone in agricoltura, come e quando usarlo. Un convegno a Todi

Sabato 24 settembre all’Istituto A. Ciuffelli. Drone It Better: un convegno e quattro workshop tecnici per scoprirne tutte le potenzialità e le regole.

di Filippo Benedetti Valentini

Grazie a sensori e fotocamere digitali sono ideali per ogni tipo di monitoraggio, ispezione e raccolta dati. Accessibili e “user friendly”, i droni (tecnicamente Sapr – Sistemi Aeromobili a Pilotaggio Remoto) sono diventati in breve tempo una delle tecnologia più diffuse in ogni campo, specie in quello agricolo e agroalimentare. L’informazione, però, tende a rappresentarli come un fenomeno di colore, senza specificare gli enormi vantaggi professionali ed economici che possono rappresentare. E si finisce spesso per dimenticare che i droni sono aeromobili da utilizzare secondo precise regole.

Migliaia di operatori su tutto il territori italiano rappresentano oggi un settore in rapida ascesa, ma non molto definito e che soffre di normative poco chiare. Di questo si parlerà sabato 24 settembre a Todi, all’Istituto A. Ciuffelli di Todi a partire dalle 8.30, in una giornata di convegni divulgativi e workshop tecnici dal titolo “Drone It Better”. Una manifestazione itinerante, già svoltasi a Jesolo e Palermo che, grazie agli interventi di personale altamente specializzato, ha lo scopo spiegare cosa possono fare i droni e come vanno usati per non far danno a se stessi o agli altri, con dei focus di natura tecnica e legale.

IL PROGRAMMA COMPLETO DELLA MANIFESTAZIONE

L’iniziativa è promossa da Assorpas, l’associazione nazionale che rappresenta la filiera italiana dei droni (costruttori ed operatori) all’interno di Confindustria. Drone It Better Todi, organizzata in collaborazione con il prestigioso istituto agrario umbro, oltre agli interventi dedicati ai regolamenti e le norme di sicurezza, porrà l’enfasi sull’applicazione dei droni in agricoltura.

La manifestazione sarà articolata in un convegno mattutino, al quale prenderanno parte le autorità locali e i rappresentanti delle organizzazioni che sostengono l’iniziativa, e in quattro workshop tecnici nel pomeriggio dal titolo “Come volare in regola”, “Identificare attività in regola”, “Utilizzo dei Sapr in agricoltura di precisione” e “I Sapr per la salvaguardia dei beni monumentali”. La partecipazione al convegno e ai workshop è gratuita ma i posti sono limitati, dunque è opportuno registrarsi direttamente dal sito.

REGISTRAZIONE AI WORKSHOP E LABORATORI

Drone It Better Todi è organizzato con il patrocinio del Comune di Todi, Confindustria Federvarie, Dipartimento di Ingegneria Civile ed Ambientale dell’Università di Perugia, Ordine degli Ingegneri della Provincia di Perugia, Ordini dei Dottori Agronomi e Forestali di Perugia e Terni, Collegio dei Periti Agrari di Perugia e Terni e Collegio dei Geometri della Provincia di Perugia. 

[youtube id=”Cx5hGay_-KU” width=”300″ height=”169″]

  1. […] L’approfondimento su Saperefood.it […]

Leave a Comment