L'informazione agroalimentare in Umbria

Unico indizio la porchetta. Chef Rubio a caccia dei piatti ‘Unti e Bisunti’ dell’Umbria

Share

In onda stasera, martedì 6 ottobre, alle 21:10 su DMAX. In anteprima luoghi e ricette scoperte dall’hipster-chef più amato della tv

di Redazione

Cibo di strada: più che una passione, una mania. Sempre di prima qualità e, categoricamente, unto. Anzi, bisunto. La nuova stagione di “Unti e Bisunti“, spassoso programma di cucina in onda su DMAX (canale 52 del digitale terrestre e 136 di Sky) e condotto da Chef Rubio, alias Gabriele Rubini, fa tappa in Umbria.

L’appuntamento, imperdibile per gli amanti delle sfide selvagge a colpi di street food, è martedì 6 ottobre alle 21:10. La puntata, girata nei mesi scorsi grazie all’appoggio logistico dell’agenzia umbra Anna7Poste Eventi&Comunicazione, sarà un vero e proprio viaggio on the road alla ricerca della tradizione culinaria umbra più ‘pecoreccia’. Non è un caso, infatti, che il tema conduttore della puntata sia la porchetta, il cibo di strada che rappresenta al meglio l’Umbria.

Così lo chef di Frascati, con il consueto botta e risposta di creatività e ironia, si imbatterà in alcuni dei prodotti regionali più tipici tutti cucinati “in porchetta”, ovvero arrosto e agli odori di aglio, rosmarino, alloro e finocchietto selvatico. Per cominciare la trota, pescata a Sellano in Valnerina dopo uno stop a Norcia. Poi le lumache, specialità di un allevamento di Trevi e ancora una tappa a Bevagna dove, nella famosa Macelleria-Norcineria Tagliavento, si scopre il “rituale” della preparazione della porchetta, dalla selezione della carne, al condimento fino alla cottura.

Per concludere, Piazza della Repubblica a Foligno, campo di battaglia per il duello finale che, come in ogni puntata, vedrà Rubio fronteggiare un “temutissimo” esperto dello street food del posto. Un testa a testa, questo, che non può essere raccontato. Solo scoperto nella puntata grassissima di Unti e Bisunti.

Share

Leave A Reply

Your email address will not be published.