L'informazione agroalimentare in Umbria

Ecco il Teatro più goloso di Expo, in scena cacao e cioccolato dal mondo

Share

Come sarà il Cluster affidato al presidente di Eurochocolate, Guarducci. Talk show, incontri con i produttori e creazioni live di chef e pasticceri

di Redazione

C’è tutto uno spazio, all’interno dell’Esposizione Universale di Milano, dove l’Umbria si sente quasi a casa: parliamo del Cluster del Cacao e Cioccolato, la cui gestione è affidata al presidente di Eurochocolate, Eugenio Guarducci. La squadra dell’imprenditore umbro si è già trasferita a tempo pieno nel capoluogo lombardo per lavorare al palinsesto del padiglione più goloso di Expo. Ecco qualche anticipazione. Sette diversi format animeranno il Teatro del Cluster, strategicamente affacciato sul Decumano, la via principale che attraversa il sito espositivo. Qui si svolgeranno eventi pensati non solo per raccontare al grande pubblico il mondo del cacao e del cioccolato, ma anche per dare la giusta rappresentatività ai Paesi del Cluster. “L’intento – afferma Guarducci – è anche quello di favorire il networking fra i 6 Paesi produttori di cacao presenti nel Cluster (Camerun, Cuba, Gabon, Ghana, Costa d’Avorio, São Tomé e Príncipe), i Paesi produttori di Cacao non presenti nel Cluster e il mondo del cioccolato”.

rendering cacao expoUn continuo susseguirsi di iniziative, dal 1° maggio al 31 ottobre, dalle ore 10 alle 23. Talk show, presentazioni di libri, progetti di cooperazione nei Paesi produttori di cacao, testimonianze per scoprire storia e tradizioni dei Paesi, oltre che per conoscere la filiera, le opportunità e le problematiche connesse al Cibo degli Dei, troveranno spazio in “Cocoa and Chocolate Experience”.

Nell’ambito di ” Chocoa Show” si svolgeranno, invece, le esibizioni live di pasticceri, cioccolatieri, chef, food blogger e gelatieri che prepareranno in diretta deliziose ricette a base di cacao e cioccolato. “I Racconti del Cacao” svilupperanno uno storytelling completo e diffuso sul cacao, il cioccolato e i rispettivi Paesi produttori. L’“Abc del cacao e del cioccolato” guiderà bambini, scolaresche e famiglie alla scoperta delle origini di questa delizia, senza dimenticare l’aspetto ludico.

Massima espressione del folklore dei Paesi saranno le sfilate di “Cocoa Parade”, che coloreranno con musica, danze e arredi etnici lo spazio del Cluster. Le molte espressioni della creatività, dalle intramontabili sculture di cioccolato, al design e al web 2.0 troveranno posto in “Cocoa: Seeds of Creativity”, format che dà voce al mondo delle arti. Infine, le “Musiche dalle Terre del Cacao” proporranno canzoni tradizionali dei Paesi produttori i cui inni nazionali verranno incisi e suonati su originali dischi di cioccolato da ascoltare e, ovviamente, anche da gustare.

Chi vuole essere protagonista del Cluster Cacao e Cioccolato può inviare una e-mail all’indirizzo chocolexpo@eurochocolate.com, indicando in oggetto Teatro del Cluster – Expo Milano 2015, allegando la propria presentazione e specificando oltre ai propri recapiti, anche la tipologia dell’attività che si desidera proporre e la cadenza con cui si è disponibili ad intervenire (mensile, settimanale o one shot).

Expo è anche un’occasione di lavoro. Guarducci ha, infatti, lanciato il recruiting per il Cluster Cacao e Cioccolato. Si cercano 100 ragazzi e ragazze per i ruoli di hostess, steward, standisti, cassieri, promoter, gelatai, animatori e mascotte non solo presso gli street stand, ma anche negli spazi firmati da alcune delle più importanti aziende cioccolatiere italiane e internazionali, oltre che nelle aree riservate ai Distretti Italiani del Cioccolato.

I requisiti richiesti:  ottima proprietà di linguaggio, perfetto inglese, spiccata propensione al contatto con il pubblico, cordialità, disponibilità ed esperienza nel settore. Per candidarsi basta mandare una e-mail a expo2015@eurochocolate.com, indicando nell’oggetto Lavora Con Noi – Expo Milano 2015 e allegando il proprio curriculum vitae.

Share

Leave A Reply

Your email address will not be published.