L'informazione agroalimentare in Umbria

Estate sott’acqua: la Regione Umbria batte cassa a Roma

Share

Attivate le procedure per il riconoscimento, da parte del Ministero delle Politiche agricole, del carattere di eccezionalità delle piogge alluvionali che hanno colpito la regione lo luglio scorso

di Redazione

Estate bagnata, arriva il conto. La Giunta regionale dell’Umbria, su proposta dell’assessore all’agricoltura Fernanda Cecchini, ha attivato le procedure per il riconoscimento da parte del Ministero delle Politiche agricole del carattere di eccezionalità delle piogge alluvionali che hanno colpito l’Umbria a luglio 2014. Una procedura che consentirebbe, se approvata, di accedere ai finanziamenti previsti in questi casi.

Il maltempo che si è abbattuto in piena estate su tutto lo stivale, ha causato danni in alcune strutture aziendali ubicate nei comuni di Castiglione del Lago, Perugia, Sant’Anatolia di Narco, Spoleto e Vallo di Nera, a causa dell'esondazione di un piccolo torrente, in località Montefiorello in Valnerina. I temporali, e perfino una tromba d'aria, si sono abbattuti in queste zone causando allagamenti nei sottopassaggi e sommergendo molti magazzini aziendali. revi, crolla tetto di un supermercato
A Torre Matigge di Trevi, il 21 luglio era crollato perfino il tetto di un centro commerciale che non ha retto alle forti piogge. In quell'occasione, anche l’edificio del supermercato Maury’s era stato evacuato.

Potrebbe interessarti: http://www.perugiatoday.it/cronaca/supermercato-crollo-trevi-provincia.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/pages/PerugiaToday/100142986753
Il riconoscimento del Ministero – ha detto Cecchini –, che auspichiamo avvenga in tempi rapidi, permetterà di accedere ai benefici previsti dal decreto legislativo in materia, finalizzato a sostenere la ripresa e la piena operatività delle attività danneggiate. Nelle aree individuate sulla base di accertamenti eseguiti dalle Unioni comunali competenti per territorio potranno, inoltre, essere applicati trattamenti di integrazione salariale per i lavoratori agricoli. Si tratta di provvidenze importanti per un settore che ha già pesantemente risentito dell’attuale crisi economica”.

Share

Leave A Reply

Your email address will not be published.