L’Università dei Sapori a Chicago per promuovere il made in Umbria

Share

Cooking show dello Chef Benvenuti al Kendall College, prestigiosa scuola di cucina americana. Coinvolte venti aziende umbre

di Redazione

L’Università dei Sapori di Perugia vola al Kendall College di Chicago per promuovere il “brand” Umbria negli Stati Uniti. Questo “gemellaggio culinario”, denominato Fall in Umbria, è un evento promozionale nato in collaborazione con ICE e Umbria Trade Agency, con il coinvolgimento di una ventina di aziende umbre.

Momento clou del programma, il cooking show dello Chef dell’Università dei Sapori Riccardo Benvenuti, riservato a cuochi, importatori e distributori con degustazione dei prodotti regionali. Particolarmente ricco il menù proposto da Benvenuti: uova con tartufo, agnello arrosto con sugo di funghi porcini caramellati e riduzione di Sagrantino, gelato vegan con lamponi e sorbetto alle erbe. Una dimostrazione che si presenta come un’importante occasione per diffondere sempre di più la conoscenza delle eccellenze agroalimentari umbre negli Stati Uniti.

Il progetto si inserisce nel piano di internazionalizzazione che l’Università dei Sapori sta sviluppando con successo e che ha già visto, nel mese di ottobre, la presenza in Umbria di venticinque studenti americani del Kendall College per il “Sensory learning journey through central Italy”. Ora, con la trasferta a Chicago e un incontro strategico tra i rappresentanti dell’Istituto umbro con la preside di quello americano, Renee Zonca, si sta delineando una vera e propria partnership tra le due importanti scuole di formazione.

Share

You might also like More from author

Leave A Reply

Your email address will not be published.