Share
Piovono castagne. In Umbria weekend di sagre per gustarsi l’autunno

Piovono castagne. In Umbria weekend di sagre per gustarsi l’autunno

Castagne e marroni a volontà! Ma anche tartufo, sedano nero, patata bianca e una montagna di cioccolato. Tutti gli eventi e le feste locali del fine settimana per mordere la stagione più romantica dell’anno

di Redazione

Senofonte lo definì “pan dei poveri” per i suoi carboidrati complessi in grado di placare, con gusto, i morsi della fame. Oggi, la castagna è usata in cucina in mille e più pietanze: dalla zuppa, alle carni, al dessert. In  questo fine settimana, tante le sagre nei borghi medievali dell’Umbria per omaggiare questo straordinario frutto autunnale (per segnalare un evento scrivete a: redazione@saperefood.it).

Morre (Tr) – Sagra della Castagna

Domenica 18 ottobre, al via l’edizione numero 43 di questa sagra che omaggia la regina dell’autunno: la castagna. Dalle ore 14 degustazione di caldarroste, mosto e vino. Non mancheranno i tradizionali dolci fatti con farina di castagne e altri prodotti tipici locali. Evento organizzato dalla Comunanza Agraria di Morre e Morruzze e il comitato festeggiamento Morre in collaborazione con la Pro loco Baschi e il Comune di Baschi. Info: 0744.957225.

Piegaro (Pg) – Sagra della Castagna

Cominciata l’8 ottobre, prosegue fino a domenica 18 la Sagra della castagna di Piegaro. Apertura stand gastronomici alle ore 19, aperitivo all’osteria “La Buena Muerte”. Ad accompagnare le specialità a base di castagne ci sarà tanta musica per coniugare la buona tavola al piacere di una serata danzante. Nel menù: pappardelle al cinghiale, zuppa di castagne, tagliatelle con farina di castagne, fagiano alla ghiotta e molte altre delizie regionali.

Casteldelmonte (Tr) – Sagra della Castagna

Organizzata dall’Associazione Castedelmonte Paese Mio, questa sagra è alla sua settima edizione. Apertura taverne dalle ore 19. Segnaliamo in particolare la possibilità, offerta grazie alla collaborazione con l’Aic, Associazione Italiana Celiachia, di mangiare senza glutine, pur non rinunciando al gusto dei piatti tradizionali: come la zuppa di ceci e castagne, i maltagliati al pesto di castagne, il maialino al forno con vellutata di castagne e l’immancabile cartoccio di castagne arrosto. Da segnalare, domenica 18, la passeggiata tra i castagneti della zona, a cura del Comune di Acquasparta.

Monte Santa Maria Tiberina (Pg) – Festa d’Autunno

Anche questa è una Mostra regionale della Castagna: frutto di stagione per eccellenza. Ha inizio oggi, venerdì 16 e prosegue fino a lunedì 19, con l’apertura delle botteghe artigiane e dei prodotti ti0p0ici, la “cena ad animazione” alla Taverna del Gatto e alla Cantina del Fantasma. Domenica, tempo permettendo, si va alla ricerca di funghi e castagne passeggiando nei boschi del Marchesato (Info. 3388422130). Da segnalare il convegno di lunedì 19, alle ore 10:30, nella Sala Consiliare sul tema “Innovazioni per la produzione di oli di oliva di alta qualità nell’Alta Valle del Tevere, a cura del 3A Parco Tecnologico Alimentare dell’Umbria. Seguirà degustazione di prodotto tipici.

Spoleto (Pg) – Giornata delle castagne e dei funghi

Domenica 18 ottobre, tutti a raccogliere funghi e castagne tra le piante secolari del castagneto del Professor Viola. L’appuntamento è con il Gruppo Micologico “Valle Spoletana”. Un momento per godere della bellezza autunnale del paesaggio: immancabile la colazione-merenda con bruschette e affettati, e castagne arrostite dopo la raccolta. Pranzo al ristorante “La Luna” al costo di 17 euro. Info e prenotazioni: Pro loco di Spoleto 331.8855493/3493722424.

Umbertide (Pg) – Sagra della Castagna di Preggio

Torna l’appuntamento con la Sagra della Castagna di Preggio. La festa aprirà i battenti oggi, venerdì 16 ottobre con l’apertura delle taverne che sabato 17 saranno aperte dalle ore 16, e domenica già dal mattino dalle ore 11. Così sarà possibile gustare pappardelle e spezzatino di cinghiale, tagliatelle al tartufo, polenta, baccalà in umido con castagne, torta al testo, spezzatino di vitello e padellata di maiale, per terminare il pasto con i tipici dolci di pasta di castagne, caldarroste e vernaccia.

Perugia – Eurochocolate

Torna la XXI edizione della grande festa del cioccolato, che accoglie nel capoluogo dell’Umbria visitatori di tutta Italia, e non solo. Un bagno di cioccolato, profumatissimo e…da leccarsi i baffi. Claim di questo anno è #Mustachoc: omaggio ai baffi! Leggi anche l’approfondimento e il programma

Torgiano (Pg) – Da Lungarotti: “Vino, cioccolato e…Amore”

È un autunno all’insegna delle dolci tentazioni quello di Torgiano che, dal 16 al 25 ottobre, dedicherà due weekend al palato con le iniziative promosse da Lungarotti in occasione di Eurochocolate. Lungarotti propone sabato 17 e 24 ottobre (ore 15) una visita tematica alle collezioni del Museo del Vino (Muvit). L’itinerario “Vino, cioccolato e…Amore! Bevande dalle virtù afrodisiache e raffinati doni d’amore” porterà i visitatori alla scoperta delle proprietà e curiosità più intriganti di due eccellenze dell’agroalimentare umbro. Non solo cultura per i cioccoappassionati che, al termine della visita, potranno degustare cioccolata calda e biscotteria al Wine Resort Le Tre Vaselle, dove sarà possibile rilassarsi con i trattamenti di vinoterapia grazie a pacchetti a tariffe promozionali. Le domeniche 18 e 25 ottobre (ore 15) saranno invece riservate a famiglie e bambini che al Muvit si trasformeranno in golosi artigiani della bellezza con il laboratorio didattico “Cioccosaponi e burrocacao”.

Pietralunga (Pg) – Mostra Mercato del tartufo e della Patata Bianca

L’autunno ci regala chicche del gusto. Non solo castagne ma anche il prezioso tartufo. Nel meraviglioso borgo di Pietralunga, ne assaggeremo in quantità. Iniziata lo scorso weekend, prosegue sabato 17 e domenica 18. Da ricordare “La Tartufissima”, gara podistica di 10,5 km non competitiva. Sono tantissimi i ristoranti aderenti in cui degustare le delizie locali. Particolare l’appuntamento di domenica “Montagna e Lago si incontrano”: degustazioni gratuite di pesce del Lago Trasimeno con patata bianca di Pietralunga, in collaborazione con la cooperativa di pescatori del Trasimeno.

Trevi (Pg) – Mostra Mercato del Sedano Nero e della Salsiccia

Da sabato 17 a domenica 18, l’incantevole borgo di Trevi accoglierà i buongustai che vorranno assaggiare questa particolare varietà di sedano, che si può trovare esclusivamente in questo fazzoletto d’Italia. Domenica gli appuntamenti più sfiziosi, con il laboratorio di cucina “A lezione di sedano nero” negli storici locali del Ristorante Cochetto (info: 0742781150) e alle ore 12, in piazza Mazzini, la “medaglia al produttore”, che andrà al miglior sedano nero della stagione. Tre le taverne in cui cenare, consigliatissime tutte: terziere Castello, terziere Matiggia, terziere Piano.

Città di Castello (Pg) – Altroccioccolato

Dal 16 al 18 ottobre Città di Castello sarà invasa dai profumi del cioccolato artigianale e biologico, lavorato con maestria dai pasticceri equo e solidali. La manifestazione culturale, promossa dall’Associazione Umbria Equosolidale in collaborazione con CTM Altromercato, giunge quest’anno all’edizione 14. Un evento che ha lo scopo di favorire i progetti di importazione del Comes, creando le condizioni per i Paesi produttori di cacao del Sud del mondo, di presentare i propri prodotti e il proprio lavoro.

San Giustino (Pg) – Sapori e Mestieri “Brisce de Corposano”

Sabato 17 e domenica 18 ottobre si fa un salto nei mestieri antichi per riscoprire le origini umbre dei maestri artigiani e dei cuochi di un tempo: assaporando nuovamente quei sapori e facendo rivivere quelle tradizioni gastronomiche del passato. Protagonista di questa bella manifestazione, le castagne di Corposano. Un evento che sposa cultura e arte culinaria per due giorni di convivialità e buona tavola.

Leave a Comment