L'informazione agroalimentare in Umbria

Arte, natura, ricerca e gusto: Notte Green a Perugia

Share

Venerdì 26 settembre tanti eventi nel centro storico. In particolare: la scoperta delle erbe officinali, la degustazione di tisane, gli aperitivi "bio" e gli incontri con i ricercatori per parlare di cibo sano

di Redazione

Dopo le notti bianche e le notti rosa, arriva ora a Perugia la Notte Green, dedicata interamente al tema dell’ambiente e organizzata da Piacere Magazine in collaborazione con il Distretto del Sale e l’Associazione Borgobello, con il patrocinio del Comune di Perugia e della Fondazione Perugia2019 e i luoghi di Francesco d’Assisi.
Appuntamento questo venerdì, 26 settembre, con una serie di eventi che coinvolgeranno il teatro, la musica, la scienza, il design, l'arredamento e la buona e sana cucina. A partire dalle ore 19 tra Corso Cavour e Borgo XX Giugno, il Museo d’Arte contemporanea di Palazzo della Penna, eccezionalmente aperto in notturna sarà il fulcro delle attività culturali del programma.
In particolare, il Museo ospiterà nel chiostro la Mostra “Design Green Appeal”, esposizione temporanea di design e arredamento “verde” a cura del designer Luca Binaglia che ha selezionato e creato per l’occasione oggetti frutto di creatività e riuso.

Ma concentriamoci sul food and beverage. Un curioso appuntamento che avrà luogo a Palazzo della Penna è la presentazione del libro Aboca Edizioni “Botanica Urbana. Guida al riconoscimento delle piante medicinali in città” (ore 21.30). Alla presentazione faranno seguito una degustazione di tisane Aboca e un’affascinante passeggiata in notturna per le strade del centro storico, da via Marzia fino all’orto botanico medievale di San Pietro, in compagnia di un esperto che porterà i visitatori alla scoperta delle erbe officinali che nascono spontaneamente nell’area urbana (ore 22.30).

Appuntamento in occasione della Notte Green anche con l’aperitivo "Il futuro è di chi lo fa. Aspettando Fa’ la cosa giusta! Umbria", la fiera del consumo critico e degli stili di vita sostenibili, in calendario a Umbriafiere dal 3 al 5 ottobre prossimo. Alle ore 19:00 al Ri-place coworking Point di Corso Cavour presentazione in anteprima dell’evento, con  aperitivo offerto dalla Cantina Cenci di Perugia.

 

Da segnalare anche un altro appuntamento con il gusto dell’Aperitivo Zen a partire dalle ore 20 presso lo spazio BIOO a Palazzo della Penna a base di piatti vegetariani, cibi e birra bio e vini naturali. A tutti coloro che si presenteranno con un indumento o un accessorio verde sarà riservato uno sconto sul prezzo dell’aperitivo. A partire dalle 19, invece, appuntamento al Tangram Studio di via Bonfigli per la presentazione del progetto di recupero sostenibile a cura di Francesca Cutini, con corsi di cucina amatoriali e l’inaugurazione dell’installazione artistica di Gabriele Dini.

Data la concomitanza degli eventi e la condivisione delle finalità non poteva mancare il Gemellaggio tra la Notte Green e Sharper La notte europea dei ricercatori, che si svolgerà in contemporanea nel centro storico di Perugia. Sarà sempre Palazzo della Penna ad ospitare nel chiostro alcune delle iniziative di Sharper, quali" I soliti ignoti ricercatori", un confronto all’americana per giocare a scoprire l’identità dei ricercatori stessi che si raccontano a pubblico attraverso pochi indizi (ore 19) e Improscience, teatro d’improvvisazione dei ricercatori che si trasformano in attori per una sera per spiegare agli ospiti la scienza (ore 22). Al Nanà Ristorante, intanto, si andrà "A cena con la ricerca", ovvero come gustare i piatti parlando con i ricercatori di cibo e salute (ore 20.30).

 

Share

Leave A Reply

Your email address will not be published.