Primo Maggio appetitoso in Umbria: tutti gli eventi da acquolina in bocca

Share

Dal cioccolato di Spoleto ai gelati di Orvieto. Dagli asparagi alla chianina. E poi il buon vino biologico e i piatti antichi con le erbe dimenticate. Ecco l’Umbria da gustare in tre giorni

di Redazione

Sarà un lungo week end questo alle porte, complice la festa del Primo Maggio. L’Umbria è ricca di eventi golosi: dai gelati di Orvieto agli asparagi di Trevi e Pietrafitta, dalle scorpacciate di buona carne umbra alle passeggiate e degustazioni in vigna. Scopriamoli tutti. (Per segnalare il tuo evento: redazione@saperefood.it)

Spoleto (Pg) – Festa del Cioccolato

Bambini avanti! Per la prima volta nella città di Spoleto in Corso Mazzini dal 1 al 3 maggio, La Pro Loco di Spoleto “A. Busetti” organizza la Festa del Cioccolato.
Si tratta di un tour nazionale che vede protagoniste itineranti le golose bontà a base di cioccolato. Tante le ricette preparate dai cioccolatieri dell’Associazione “Choco Amore” provenienti da più parti d’Italia. In Piazza della Libertà, animazione e laboratori per bimbi sul cioccolato artigianale “Choco Play”.

Orvieto (Tr) – I Gelati d’Italia

Prosegue ancora per questo fine settimana la manifestazione “I Gelati d’Italia”, ad Orvieto, uno dei centri storici più belli al mondo, fino a domenica 3 maggio. Ne troverete di tutti i gusti. I Maestri Gelatieri Italiani hanno avuto libero sfogo nell’interpretare, ognuno secondo il proprio estro, il gelato: prelibatezza che racconta la tradizione artigianale del nostro Paese.

Enea (Pg) – Sagra del Tuttosuino

Continua anche questo fine settimana, fino al 3 maggio, la sagra di primavera dedicata alla carne di maiale a S. Enea. Giunta ormai alla 33esima edizione, propone salumi, primi piatti con guanciale, salsicce e super grigliate miste di suino. Durante l’evento appuntamenti dedicati alla musica e ai bambini.

Montecastrilli (Tr) – Agricollina, Sagra della Chianina e del suino

Ancora tanta buona carne locale. Doppio appuntamento a Montecastrilli: fino 2 maggio la Sagra della Chianina e del “Suino Umbria”. Tutte le sere nella taverna si potranno gustare tante specialità, tra cui carpaccio di chianina, gnocchi al ragù, bistecca e tagliata di chianina.

Cantine biologiche umbre – PrimaveraBio

In questo lungo ponte del Primo Maggio, quattro cantine umbre (Di Filippo, Moretti Omero, Piccola Cantina dei Rossi e La Casa dei Cini) hanno deciso di aprire le poerte e accogliere visitatori per far vedere come si produce un ottimo vino rigorosamente biologico, nel rispetto del territorio e della natura. Una sinergia di aziende agricole bio che, insieme, festeggeranno la primavera con degustazioni, dibattiti su finanza etica e agricoltura sociale, laboratori didattici e l’immancabile allegria del convivium all’aria aperta. Per saperne di più clicca qui.

Bevagna (Pg) – Cibi del mondo

In tre giorni vi sembrerà di fare il giro dei ristoranti di tutto il mondo: dalle specialità messicane alla birra belga, dai pancake americani alla porchetta di Bevagna. E’ “Cibi del mondo”, l’evento che si terrà nelle città delle Gaite dall’1 al 3 maggio. Per saperne di più clicca qui.

Sellano (Pg) – Festa delle erbe dimenticate

Un intero giorno, venerdì 1 maggio, per valorizzare le erbe dimenticate, in cucina e non solo: dagli antichi usi del Medioevo fino ai giorni nostri. Molte le informazioni utili e le idee creative per imparare a cucinare piatti con ortica, malva, lupari, tarasacco e mastrici, pianta nota anche come lattugaccio. La manifestazione si svolgerà nella splendida cornice del Lago di Vigi.

Pietrafitta (Pg) – Sagra degli Asparagi

Tempo di asparagi. A Pietrafitta, per tutto il weekend (fino al 3 maggio), si potranno assaggiare specialità culinarie a base di asparagi di bosco raccolti nelle colline intorno al paese, insieme a buon vino e tanta musica. Menù coi fiocchi: vellutate, gnocchi e risotti agli asparagi, oltre all’immancabile frittata.

Eggi (Pg) – Punto Eggi

E’ una delle sagre più tipiche e antiche, la “Sagra degli strangozzi con gli asparagi”, meraviglia della primavera. Fino a domenica 3, un menù ricco dei migliori prodotti tipici dello spoletino: strangozzi fatti a mano, asparagi di bosco, olio extra vergine d’oliva, trebbiano spoletino. La taverna sarà aperta tutti i giorni dalle 19:30, sabato e domenica anche a pranzo dalle 12:30.

Civitella del Lago (Tr) – Concorso Nazionale dell’Ovo Pinto

Ultimo giorno domani, 1° maggio, per visitare la “Mostra Concorso Nazionale Ovo Pinto”, organizzata dall’Associazione Culturale Ovo Pinto dal 1982, a Civitella del Lago. Gli artisti che partecipano al concorso si cimentano in nuove e originali tecniche per stupire ogni anno il pubblico. A corredo , la mostra di stampe antiche su Esposizioni Universali e Nazionali di fine ‘800 e primi ‘900. La premiazione dei vincitori si terrà alle ore 15, in piazza Belvedere.

Montefalco (Pg) – Profumo di Gemme

Dall’odore sensoriale dell’uva di Sagrantino al profumo inebriante delle gemme dei fiori che evocano ricordi e raccontano storie. Montefalco, l’1, 2 e 3 maggio ospiterà la terza mostra mercato florovivaistica  “Profumo di gemme”, organizzata dall’associazione “Clematis le radici e le ali” con il patrocinio del Comune. Un evento unico che quest’anno sarà collegato al wedding planning, con percorsi guidati nella romantica atmosfera del “Giardini degli sposi” al Museo di San Francesco.

Share

You might also like More from author

Leave A Reply

Your email address will not be published.