L'informazione agroalimentare in Umbria

Nuovo Psr dell’Umbria entro giugno, previsti bandi per il sostegno alle imprese

Share

Convocato il Tavolo Verde con i rappresentanti degli agricoltori. La Regione accelera anche sui pagamenti della programmazione 2007/2013

di Redazione

Nuovo Programma di Sviluppo Rurale dell’Umbria, prevista l’approvazione entro giugno. Lo ha comunicato la Regione con una nota stampa, a seguito della riunione del Tavolo Verde convocata martedì scorso, specificando che l’Umbria sarà nel primo gruppo delle regioni italiane cui la Commissione Europea approverà formalmente il Programma per il periodo 2014/2020.

Il documento di programmazione mette a disposizione 876 milioni di euro di risorse pubbliche. Si tratta di 90 milioni in più rispetto al precedente settennato. Nei prossimi dieci giorni, è stato annunciato ai rappresentanti delle organizzazioni agricole, verranno attivati bandi della nuova programmazione per un totale di quasi 60 milioni di euro relativi alla misura “investimenti”, a sostegno della competitività delle imprese agricole e agroalimentari, e a quelle che riguardano premi per impegni ambientali, biologico, benessere animale, indennità compensative per zone montane e svantaggiate.

Durante la riunione del Tavolo Verde è stato inoltre detto che verranno accelerati i pagamenti delle ultime pratiche del Psr 2007-2013 (150 milioni di euro), con la previsione di chiudere la partita entro il prossimo novembre.

Share

Leave A Reply

Your email address will not be published.