Share
Ricetta light. Crema all’arancia e ricotta con orzo soffiato e miele

Ricetta light. Crema all’arancia e ricotta con orzo soffiato e miele

‘Sweet Cerise’ – la rubrica di Marco Giudizio, pasticciere professionista. Trenta anni, cresciuto sulle sponde del Lago Trasimeno, vive a Firenze. Per Saperefood propone ricette locali e internazionali esaltando le eccellenze regionali che ben si prestano alla preparazione di torte, dolci e dessert.

Crema all’arancia e ricotta con orzo soffiato e miele

di Marco Giudizio, Pasticciere professionista

Una ricetta semplice e veloce da realizzare. Vi sorprenderà per leggerezza e gusto fresco. Ideale come dessert di fine pasto o cena. La preparazione è stata realizzata con prodotti Casale 1485 (vai alla Food Story).

crema aranciaIngredienti per 4 bicchierini:

4 cucchiai di orzo soffiato Casale 1485 più 1 cucchiaio per decorare, 250 ml di latte fresco, 125 g di ricotta vaccina fresca, 1 uovo intero ed 1 tuorlo, 20 g di amido di mais, 70 g di zucchero semolato, la scorza grattugiata di mezza arancia bio, il succo di un’arancia bio, 8 g di gelatina alimentare in polvere o colla di pesce più 40 g di acqua fredda per idratare, 3 cucchiai di miele bio umbro.

Procedimento:

Idratare la gelatina in acqua. Scaldare il succo d’arancia senza portarlo ad ebollizione. Incorporare la gelatina alimentare mescolando bene. Lasciar raffreddare mettendolo da parte. In una ciotola sbattere con una frusta lo zucchero, le uova, la scorza d’arancia e l’amido di mais. Scaldare il latte e versare a filo nella ciotola mescolando bene. Rimettere il tutto nel pentolino e cuocere fino ad addensamento. Lasciar raffreddare ed aggiungere la ricotta scolata e setacciata, incorporandola bene. Mettere in frigo. Foderare la base dei bicchierini con del miele e con l’orzo soffiato Casale 1485, aggiungere poi uno strato di crema alla ricotta e arancia e poi versare la gelatina all’arancia  ormai a temperatura ambiente e far addensare in freezer per un quarto d’ora circa. Aggiungere di nuovo un’altra strato di crema e raffreddare almeno 5 minuti. Infine decorare con orzo soffiato Casale 1485 di Colfiorito. Servire fredde.

ALTRE RICETTE DI MARCO GIUDIZIO

Leave a Comment