L'informazione agroalimentare in Umbria

Settore olivicolo, al via un progetto speciale per fare fronte alla crisi

Share

L’assessore regionale all’Agricoltura convoca una riunione con gli operatori del settore per analizzare possibili interventi a sostegno dell’olio umbro

di Redazione

Crisi dell’olio extravergine umbro: l’assessore regionale all’Agricoltura, Fernanda Cecchini, convoca un tavolo per dare il via al “Progetto speciale per il settore olivicolo-oleario“, recentemente approvato dalla Giunta della Regione Umbria.

L’incontro si terrà venerdì 5 dicembre, alle 10.30, nella sede dell’Assessorato regionale (Sala Azzurra, V piano, Centro direzionale Fontivegge). Una riunione alla quale sono stati invitati i componenti del “Tavolo Verde” e del “Tavolo produttori biologici”, i rappresentanti di Università di Perugia, Parco Tecnologico Agroalimentare 3A, Consorzio di tutela Olio Dop Umbria, Città dell’Olio, Strada dell’Olio Dop Umbria, Centro di ricerca per l’olivicoltura e l’industria olearia, Accademia nazionale dell’Olivo e dell’Olio, Confindustria Umbria, Camera di Commercio, Centro Estero Umbria.   

L’assessore Cecchini ha specificato che il progetto ha lo scopo di “individuare i punti di forza e di debolezza, gli scenari evolutivi, gli obiettivi strategici, i possibili interventi attuativi a sostegno della competitività e della promo-commercializzazione dell’intera filiera produttiva”.

Share

Leave A Reply

Your email address will not be published.