Settore olivicolo, al via un progetto speciale per fare fronte alla crisi

Share

L’assessore regionale all’Agricoltura convoca una riunione con gli operatori del settore per analizzare possibili interventi a sostegno dell’olio umbro

di Redazione

Crisi dell’olio extravergine umbro: l’assessore regionale all’Agricoltura, Fernanda Cecchini, convoca un tavolo per dare il via al “Progetto speciale per il settore olivicolo-oleario“, recentemente approvato dalla Giunta della Regione Umbria.

L’incontro si terrà venerdì 5 dicembre, alle 10.30, nella sede dell’Assessorato regionale (Sala Azzurra, V piano, Centro direzionale Fontivegge). Una riunione alla quale sono stati invitati i componenti del “Tavolo Verde” e del “Tavolo produttori biologici”, i rappresentanti di Università di Perugia, Parco Tecnologico Agroalimentare 3A, Consorzio di tutela Olio Dop Umbria, Città dell’Olio, Strada dell’Olio Dop Umbria, Centro di ricerca per l’olivicoltura e l’industria olearia, Accademia nazionale dell’Olivo e dell’Olio, Confindustria Umbria, Camera di Commercio, Centro Estero Umbria.   

L’assessore Cecchini ha specificato che il progetto ha lo scopo di “individuare i punti di forza e di debolezza, gli scenari evolutivi, gli obiettivi strategici, i possibili interventi attuativi a sostegno della competitività e della promo-commercializzazione dell’intera filiera produttiva”.

Share

You might also like More from author

Leave A Reply

Your email address will not be published.