L'informazione agroalimentare in Umbria

A Milano una rassegna dedicata ai migliori agriturismi d’Italia

Share

L’impresa agrituristica italiana è un business da oltre un miliardo. Oltre 3 milioni di turisti le scelgono ogni anno per le vacanze. Nel nostro Paese il 34% delle strutture sono umbre

di Redazione

L’Expo delle migliori imprese agrituristiche italiane. Questo è Agriturismoinfiera, rassegna che si terrà a Milano il 24 e il 25 gennaio 2015 presso il Parco delle Esposizioni di Novegro. Un’importante rassegna dedicata ai servizi e ai prodotti che, ogni anno, creano un giro d’affari di oltre un miliardo di euro nel nostro Paese.

La manifestazione, giunta alla sua terza edizione, sarà una full immersion nel turismo in cui natura e gusto sono protagonisti. Oltre 300 strutture, provenienti da nord a sud, presenteranno l’ampia gamma dei servizi offerti ai turisti, organizzeranno laboratori e venderanno i loro prodotti di qualità. Per i curiosi, un modo per scoprire nuove mete per le vacanze ma, per gli imprenditori del settore, sarà una vera e propria opportunità per confrontarsi con i molti professionisti che parteciperanno.

Si potranno trascorrere due giorni immersi nella natura, assaggiando prodotti tipici regionali e scoprendo le bellezze del territorio. Non mancheranno eventi teatrali, artistici, d’intrattenimento, sfiliate, seminari e spettacoli musicali. Per i più piccoli ci sarà l’Agri-Fattoria, un laboratorio in cui potranno apprendere le tecniche di mungitura, di semina e di raccolta. Per gli amanti del vino l’area Agri-Enoteca, dedicata alla degustazione di moltissimi vini italiani in compagnia di esperti sommelier, e lo spazio Agri-Arte, dedicato all’arte contemporanea ispirata al paesaggio rurale. Novità di quest’anno sarà lo spazio Agri-Spa, un’area dedicata alla salute, al benessere e ai trattamenti estetici. Insomma, Agriturismoinfiera è un’occasione per divertirsi, conoscere e scegliere il soggiorno ideale all’insegna del relax e del gusto.

L’impresa agrituristica italiana è un business molto importante per l’economia italiana. Ogni anno le strutture disseminate nella Penisola fatturano 1 miliardo e 168 milioni di euro e sono scelti da quasi 3,5 milioni di vacanzieri. La regione leader nell’offerta agrituristica è la Toscana, dove si trova il 58% degli agriturismi italiani. Seguono l’Umbria (34%), le Marche (19%) e l’Emilia Romagna (17%).

L’ingresso alla fiera, sabato 24 gennaio dalle 10 alle 20, e domenica 25 gennaio dalle 10 alle 19 è a pagamento: prevendita on line 6 euro – scaricando il Buono Sconto dal sito internet 7 euro – prezzo intero 10 euro. L’ingresso è invece gratuito per i bambini fino a 10 anni.

Per informazioni e programma vai al sito

Share

Leave A Reply

Your email address will not be published.