L'informazione agroalimentare in Umbria

Manfregole, cinghiale e tartufo. Weekend a caccia di sagre

Share

L’Umbria da gustare nel fine settimana. A Colonnetta si mangiano le tagliatelle larghe, lo spaghetto dei carbonai è protagonista a Fraticciola Selvativa. E poi Festa del vino e della birra. 

di Redazione

(Per segnalare un evento scrivete a: redazione@saperefood.it)

Sellano (Pg) – Festa della Birra

Birra con stinco di maiale o hot dog, birra con hamburger o maxi wurstel e ancora birra con patatine fritte, bretzel o jalapeño. Il tutto accompagnato da musica rock e country. Da venerdì 15 a domenica 17 luglio nel borgo di Sellano è di scena la quarta edizione della Festa della birra. Ogni sera, dalle 19:30, stand gastronomico per degustare i vari piatti accompagnati da Forst, Ceres o Weihenstephan. La birra verrà spillata fino alle 2 di notte e anche l’intrattenimento musicale proseguirà fino a tardi. A esibirsi saranno la Western Country Band venerdì 15 luglio, i Supernova sabato 16 e i Red Cocks domenica 17. L’evento è promosso dalla pro loco di Sellano con il patrocinio dell’amministrazione comunale e dell’Unione nazionale pro loco d’Italia.

Alviano Scalo (Tr) – Sagra del cinghiale

Da 18 anni questa sagra riscuote un successo di pubblico crescente. Protagonista il cinghiale, che potrà essere degustato anche al coperto in caso di cattivo tempo. Ogni sera da sabato 16 a martedì 26 luglio, tanti artisti locali della musica popolare.

S. Giovanni Profiamma (Pg) – Sagra della Rocciata

Il dolce più rinomato dell’Umbria, dalle origini incerte, si omaggia durante questa manifestazione estiva che prevede dieci giorni di serate danzanti, dal 15 al 24 luglio, con varie orchestre locali e una cena, anche da asporto, con un menù tipico a base di bruschette, salsicce, pappardelle alla lepre, tagliatelle al pesto di rucola, scottadito d’agnello, lumache al guazzetto, una buona scelta di pizze e altre pietanze tipiche della gastronomia locale.

Fraticciola Selvatica (Pg) – Sagra dello Spaghetto dei Carbonai

Insolita sagra paesana che prevede, dal 15 al 24 luglio, intrattenimento di vario tipo, non solo gastronomico, tra cui la Rassegna del Mulo e del Cavallo da Soma ed il tradizionale Palio del Carbonaio. Ma cosa mangiava il carbonaio? La taverna propone torte al testo farcite in vario modo, braciola di maiale, corata d’agnello, grigliata di maiale, spaghetto all’amatriciana e del carbionaro (a sorpresa) e i fagioli con le cotiche.

Ripa (Pg) – Sagra del Tartufo

Dieci giorni di gastronomia, spettacolo e sport. L’evento, iniziato l’8 luglio scorso, prosegue fino a domenica 17 luglio. Per questo fine settimana in programma serate danznati con tre diverse orchestre e un menù dove troneggia il tartufo estivo da gustare con le tagliatelle, gli gnocchi, la polenta e i tortellini. Oltre ai piatti di carne.

Colonnetta (Tr) – Sagra delle Manfregole fatte a mano

Due weekend, questo in arrivo dal 15 al 17 luglio e il prossimo dal 22 al 24 luglio. Ma cosa sono le manfregole? Una sorta di tagliatelle fatte rigorosamente a mano, tagliate a strisce larghe e da condire a piacere, con ragù, alla boscaiola, con il tartufo. Più frequentemente vengono consumate con un sugo all’aglione, vale a dire pomodoro e abbondante aglio, in omaggio alla migliore tradizione contadina.

Monteleone di Spoleto (Pg) – Fiera di San Felice e Mostra mercato del bestiame, dei cereali e dei prodotti tipici umbri

Da questo venerdì 15 luglio e fino a domenica 17, nel borgo vicino Spoleto tante attrazioni per grandi e piccini. Dalla passeggiata a cavallo nei luoghi del silenzio alla scoperta del Monte Motola con colazione ad alta quota (sabato 16 luglio), all’inaugurazione della Mostra mercato del bestiame con gli stand delle eccellenze Dop, Igp e Doc della regione. Altra cosa particolare è il Primo raduno delle persone che si chiamano Felice, Feliciano e Felicita, con la premiazione del più giovane e del più maturo.   

Collemancio (Pg) – Festa del Vino

E’ una delle più antiche feste paesane dedicate al vino. Sfide medievali tra cavalieri, musica e ovviamente degustazioni del buon vino umbro. In particolare, segnaliamo  una serata speciale con degustazione guidata dei vini delle Cantine socie della Strada dei Vini del Cantico. Alle 19.30 di sabato 16 luglio saranno presentati un Grechetto ed un Sangiovese senza solfiti aggiunti, accompagnati da un tagliere di salumi e formaggi. Il costo della degustazione è di 8 euro (prenotazioni: 075.6211682 – 388 3566144 – info@stradadeivinidelcantico.it o direttamente sul posto a partire dalle 18.30). Oltre al vino, anche della Strada del Cantico, protagonista assoluto della manifestazione è il borgo di Collemancio, che offre imperdibili scorci e panorami mozzafiato. In particolare, dal sito archeologico di Urvinum Hortense, nella parte alta del borgo, lo sguardo può spaziare su tutta la valle umbra.

Villa Taticchi (St. Fraticciola Ponte Pattoli) – Green Pub Il Giardino Segreto

Due serate, 17 e 18 luglio, a tutto Shakespeare. Questo weekend si esibiscono nello splendido parco di Villa Taticchi ‘Gli Scuotilancia’. Si susseguiranno varie scene dal repertorio shakespeariano accompagnate, per chi vorrà, da stuzzichini e calici di vino. La riscoperta di opere da ‘Romeo e Giulietta’ a ‘Otello’ al ‘Sogno di una notte di mezza estate’, passando per la ‘Bisbetica domata’, fino ad ‘Amleto’. Il tutto mangiando e bevendo. Costo antipasto della Villa e calice di vino 8 euro – Spettacolo a cappello (portate qualche spicciolo!) Si consiglia la prenotazione al numero 075.694503. Primo spettacolo alle ore 20:30.

(LEGGI LA ‘FOOD&DRINK’ DI VILLA TATICCHI)

Le Domeniche della Strada del Sagrantino

Tartufo e passeggiate per i prossimi appuntamenti de ‘Le domeniche della Strada del Sagrantino’, il cartellone dedicato agli enoturisti alla scoperta dei territori in cui si produce il pregiato vino da vitigno autoctono. Domenica 17 luglio, il ristorante ‘Le delizie del borgo’ di Bevagna ospiterà, alle 17, ‘Dalla terra alla tavola: il tartufo, cooking show e degustazioni di due piatti a base di scorzone accompagnati da altrettanti vini del territorio. Il costo di partecipazione è di 25 euro. Per informazioni e prenotazioni: ledeliziedelborgo@libero.it, 327.2921366, 347.3631416.

Share

Leave A Reply

Your email address will not be published.