Mostra del Tartufo Nero Pregiato di Norcia tra talent show, magia e Mogol

Share

Dal 26 al 28 febbraio e dal 4 al 6 marzo torna l’evento che celebra il ‘Nero pregiato’ della città di San Benedetto. Parola d’ordine: divertimento.

di Redazione

Su il sipario sulla 53ª Mostra Mercato Nazionale del tartufo Nero pregiato di Norcia e dei prodotti tipici, in programma nella città di San Benedetto dal 26 al 28 febbraio e dal 4 al 6 marzo e presentata nei giorni scorsi a Perugia, a Palazzo Donini, dal sindaco di Norcia Nicola Alemanno, dall’assessore alle Attività Produttive Giuliano Boccanera e dalla dirigente dell’Omnicomprensivo “De Gasperi-Battaglia” di Norcia Rossella Tonti. A fare gli onori di casa l’assessore regionale Fernanda Cecchini, appassionata sostenitrice del settore agricolo e agroalimentare della regione Umbria “che fa dell’eccellenza – ha sottolineato – il suo punto forza in campo nazionale e internazionale”.

“Saranno due week-end ricchi di iniziative – ha illustrato il sindaco Alemanno – che spazieranno dalla convegnistica alla rievocazione degli antichi mestieri, dall’intrattenimento per grandi e bambini all’esposizione, sempre più selezionata e qualificata, delle eccellenze agroalimentari, non solo locali, a corollario del prodotto principe della manifestazione: il Tuber Melanosporum Vittadini”.

Quest’anno si punta sul divertimento, per garantire la massima partecipazione del pubblico. “Gli ingredienti dell’intrattenimento, grazie alla partnership del Comune con “Magiko produzioni” e con le “Officine Visuali Studios” – è entrato più nel dettaglio l’assessore Boccanera – saranno l’arte di strada, la magia, la musica, il cabaret, il ballo, il talent show, l’arte e la moda. Giungeranno a Norcia il musicista e cantante romano Marco Passiglia, direttamente da “Colorado” e da “Tu si que vales”, il comico Fabrizio Gaetani da “Zelig Off” e il duo Andrea e Simone, sempre dal palco di “Colorado”.

Grande novità sarà il primo “Norcia Latin Show”, con l’associazione “Vecchi Leoni”, che trasformerà la sala polivalente di Porta Romana in un vero e proprio festival di musica e danza latino-americane, con la partecipazione di scuole di danze caraibiche e del maestro cubano Tomasito Santamaria. Da segnalare, nel primo weekend, è anche lo spettacolo eclettico e dal sapore swing di “Piji Siciliani”.

Il secondo fine settimana, si aprirà invece con “Nero Norcia Talent Show”, uno spettacolo di solidarietà verso le tre associazioni benefiche presenti a Norcia: la fondazione Daniele Chianelli – sez. Diego Alemanno; Tutti i colori del mondo e la Caritas parrocchiale. Grandi emozioni sabato 5, per l’illustre presenza del maestro Mogol, che affascinerà il pubblico con “Musica e Parole”. E sempre sabato 5 da non perdere la serata disco “Fashion Black Party” presso la sala polivalente di Porta Romana, rigorosamente in nero.

Molto nutrito sarà anche il settore della convegnistica e dell’attualità. Da segnalare, in particolare, sono i convegni in programma per sabato 27, sul tartufo nero di Norcia, per domenica 28, sul futuro del marchio territoriale “Norcia” e per sabato 5 marzo, sulle smart cities. Quest’ultimo evento, realizzato in collaborazione con l’Ordine dei Giornalisti dell’Umbria, riconoscerà anche crediti formativi a tutti i giornalisti partecipanti.

Il programma dettagliato della manifestazione è disponibile sul sito www.neronorcia.com.

Share

You might also like More from author

Leave A Reply

Your email address will not be published.