Share
Un week end da leccarsi i baffi, ecco gli eventi del gusto in Umbria

Un week end da leccarsi i baffi, ecco gli eventi del gusto in Umbria

Un fine settimana tra street food, birre artigianali, alimentazione e prevenzione, sagre di qualità

di Redazione

L’Umbria da gustare in un week end. Se vi piace godervi la vita mangiando e bevendo con gusto, ecco alcuni eventi sfiziosi che si svolgeranno nei prossimi giorni. (Per segnalare una manifestazione: redazione@saperefood.it).

Perugia – I’m Jazz

Al Quasar Village (Corciano) un evento che celebra il matrimonio tra birra e musica Jazz. Dal 3 al 9 luglio, musica dal vivo e degustazioni di bionde, rosse e fruttate. In particolare, domenica a partire dalle 16, segnaliamo la “cotta pubblica” a cura di Umbria Birra. Qui il programma dettagliato.

Perugia – Football fest

Nell’ambito del festival del calcio, dal 2 al 5 luglio, in Piazza Italia lo street food tipico di alcune delle grandi squadre di calcio: Roma, Milano, Bologna, Torino, Firenze, Napoli  e, ovviamente, Perugia. Un vero e proprio derby del gusto.

Ramazzano (Pg) – Pizzicando alla Corte di Ramazzano

Venerdì 3 luglio, a partire dalle 20.30, cena al Castello con degustazione dei vini delle Cantine Aliani. Tra un piatto e l’altro della cucina tipica locale e un ballo di pizzica salentina, si celebrerà l’incontro tra Umbria e Puglia. Prenotazioni e info.

Gubbio – Alimentazione e prevenzione

Incontro con Anna Villarini, biologa e nutrizionista dell’Istituto Nazionale Tumori  di Milano e volto noto della trasmissione televisiva ‘Elisir’, che presenterà il suo libro ‘Prevenire in cucina mangiando con gusto’. Sabato 4 luglio, alle ore 18, nell’ex Refettorio del Convento di S. Francesco (ingresso Piazza 40 Martiri). Seguirà una cena presso il Ristorante ‘Federico da Montefeltro’ con ricette estratte dal libro. Costo a persona 27 euro. Indispensabile la prenotazione ai seguenti numeri  e mail: 075.9270654 – 075.9273949 – info@aelcgubbio.it.

Todi – Mercato agricolo

Ogni sabato fino al 25 luglio (4, 18, 25 luglio), il mercato a km0 sotto i Voltoni dei Portici comunali. sarà possibile assaggiare e acquistare le tipicità provenienti direttamente dai produttori del territorio.

Trevi – Le Stagioni dell’Olivo

Nella sala del Consiglio comunale, venerdì 3 luglio alle ore 21, seminario dal titolo “Quando e come difendersi dalla mosca dell’olivo”. Interverranno il sindaco Bernardino Sperandio, Stefania Moccoli (Associazione Nazionale Città dell’Olio), Paolo Guelfi (agronomo Regione Umbria) e Giancarlo Fiorelli (perito agrario).

Monte Castello di Vibio (Pg) – Sagra dell’Agnello scottadito

Si svolgerà fino a domenica 5 luglio e proporrà menù a base di prodotti tipici regionali di alta qualità, in particolare pasta fresca e carne fornita solo da allevatori locali.

Corbara (Tr) – Sagra dell’Oca

Appuntamento irrinunciabile per gli estimatori della cucina umbra. In località Canino, Comune di Orvieto, una capiente tensostruttura accoglierà gli ospiti che potranno degustare primi piatti al sugo d’oca, oca arrosto e alla cacciatora.

Ferentillo (Tr) – Sagra del Cinghiale

Per tutto il week end, la sagra di uno dei prodotti umbri più tipici: il cinghiale, proveniente da uno degli scorci più incontaminati della regione. Organizzata dall’Associazione Cacciatori di Cinghiali “I Falchi”, fino a domenica nelle caratteristiche taverne sarà possibile gustare numerose specialità tipiche: dalle pappardelle al ragù di cinghiale al cinghiale alla cacciatora, fino allo spezzatino di cinghiale al tartufo.

Leave a Comment