Bar e ristoranti: incentivi a fondo perduto. Ma solo per chi ha wi-fi gratis e food certificato

Share

Domani, 29 maggio, incontro in Confcommercio Perugia per informare le piccole e medie imprese su dettagli e requisiti per partecipare. Scadenza il 30 giugno

di Redazione

Nuovo bando regionale per dare una boccata d’ossigeno a bar e ristoranti della provincia di Perugia. Domani 29 maggio, alle ore 16, presso la sede Confcommercio a Perugia (via Settevalli, 320), ci sarà un incontro tecnico su questo bando per incentivi ai pubblici esercizi, pubblicato lo scorso 24 aprile nel Bollettino Ufficiale della Regione Umbria. Le imprese umbre della somministrazione sono quindi destinatarie di specifiche misure di incentivazione. Confcommercio ha programmato una serie di incontri tecnici su tutto il territorio della provincia di Perugia per informare dettagliatamente le imprese sui contenuti del bando e le opportunità che offre, fornire consulenza e assistenza. Il prossimo incontro è previsto proprio domani, nel capoluogo umbro.

Confcommercio ricorda che possono beneficiare del bando le piccole e medie imprese attive che esercitano attività di somministrazione al pubblico di alimenti e bevande: ristoranti, trattorie, tavole calde, pizzerie (non artigiane), birrerie, bar e caffè operanti in tutto il territorio regionale.

Per accedere al bando, le imprese devono possedere due requisiti:

somministrare almeno 3 prodotti agroalimentari umbri e tre prodotti certificati Dop, Igt, Docg, Igp, Doc;

essere dotati di wi-fi gratuita e diretta all’interno degli spazi commerciali.

Il beneficio consiste in contributi a fondo perduto pari al 50% delle spese ammissibili (investimento minimo 10.000 euro) che possono riguardare macchinari, impianti, ed attrezzature; opere murarie; informatica per la ristorazione. Le domande dovranno essere consegnate entro il 30 giugno prossimo. Confcommercio è a disposizione per informazioni e assistenza nella predisposizione delle pratiche.

Share

You might also like More from author

Leave A Reply

Your email address will not be published.