L'informazione agroalimentare in Umbria

Cavolfiore, carciofo e clementine: la spesa di novembre

Share

Quali sono le verdure e la frutta di stagione da comprare in questo periodo dell’anno? Tornano in tavola tante delizie che aiutano a prepararci al freddo dell’inverno. 

di Redazione

Novembre, ci addentriamo nell’autunno più colorato e a tratti nostalgico. Questo mese ritroviamo in tavola tanta frutta e verdura gustosa e nutriente, che aiuta il nostro corpo ad abituarsi gradualmente all’abbassarsi delle temperature, prima che anche questa stagione lasci il trono a sua maestà l’inverno.

Cosa comprare? Fate spazio in frigo a broccoli e cavolfiore. Un concentrato di vitamine e antiossidanti che contrastano l’invecchiamento delle nostre cellule e aiutano a prevenire le infezioni dell’apparato respiratorio, quindi alleati contro i primi raffreddori. Si possono preparare in tanti modi diversi: dalle zuppe agli sformati, con la pasta, la polenta o semplicemente bolliti (meglio se a vapore) e conditi con un filo di olio extra vergine di oliva e limone. Una ricetta per stupire? Andiamo in Sicilia per una pasta (le penne sono le più indicate) con un ragù vegetale fatto con cavolfiore a pezzettini, pinoli, uvetta e passata di pomodoro. Sarà un primo con un guasto agrodolce che sorprenderà i commensali.

Altre due verdure di stagione sono il carciofo e il radicchio. Il primo è particolarmente indicato in casi di carenza di ferro, come il cavolfiore del resto. Contiene inoltre al cinarina, un principio attivo che aiuta a tenere sotto controlli il colesterolo. Se mangiati con regolarità, come indicano diversi studi medici, potreste ritrovarvi la prossima primavera con una pelle più giovane… e non sarà merito delle solite creme che promettono miracoli. Come contorno saporito, ma anche come fine pasto, tornano i finocchi. Da mangiare sia cotti che crudi. Da sgranocchiare come digestivo dopo un pranzo completo, per insalate con un gusto deciso, oppure da assaporare al gratin, al forno con un filo di besciamella. Le sue proprietà sono svariate: è un depurativo naturale, è anche diuretico e ci aiuta ad eliminare le tossine. Potete mangiarne quanto volete: è privo di grassi, quindi molto adatto a chi deve affrontare una dieta per perdere peso.

Siamo alla frutta, ed è tutto un profumo! Sulla tavola tornano i mandarini, le clementine, le arance,  ma anche le mele, i kiwi e il melograno. E’ tempo di fare il pieno di vitamina C per rafforzare le difese immunitarie prima del grande freddo. Gli agrumi di stagione contengono inoltre potassio e magnesio che ci aiutano a trasformare il cibo in energia, ma anche tanto fosforo che dà la sveglia alla nostra memoria.

Pronti per la spesa? Un ultimo consiglio: scegliete sempre verdura e frutta non solo di stagione, ma anche quella più vicina al vostro luogo di residenza. Il km zero è indice di freschezza e rispetto per l’ambiente, oltre che un aiuto concreto all’economia del proprio paese.  

Share

Leave A Reply

Your email address will not be published.