L'informazione agroalimentare in Umbria

Dagli antichi mercanti alle super grigliate. Gli eventi del weekend

Share

di Redazione

(Per segnalare un evento scrivete a redazione@saperefood.it)

Bevagna (Pg) – Mercato delle Gaite

Un vero mercato medievale nei quattro quartieri di Bevagna. Il tempo si ferma e tutto ci riporta al passato: abiti, mestieri, gastronomia. Da oggi, venerdì 16 giugno, fino a domenica 25, le vie di questo stupendo borgo si popolano di visitatori alla ricerca di preziosità nelle antiche botteghe, dalle stoffe al pellame, dai cesti di vimini ai lavori in ferro battuto, dalla lavorazione delle candele alle spezie. E poi ancora giullari, musici e giocolieri per la gioia di grandi e bambini. Ovviamente non mancano le specialità della cucina medievale da riscoprire: dal formaggio al pane appena sfornato. Taverne aperte per cenare in un’atmosfera d’altri tempi.

Pian di Massiano, Perugia– Piacere Barbecue

Al via la quinta edizione di Piacere Barbecue. Un grande Ritorno di fiamma per il Festival Italiano del Barbecue che si svolgerà al Percorso Verde di Pian di Massiano, a Perugia, dal 16 al 25 giugno. Torna il consueto menù di eventi per grandi e piccoli, gare di cucina, show cooking live, corsi e laboratori, degustazioni e speciali aree gastronomiche. Il tutto al ritmo di musica con concerti e Feste DJ Set sul grande Palco Live. Cuore ardente del festival è la Master Grill Arena dove tutti i giorni si confermano gli ormai tradizionali laboratori Il Massimo in Cucina, a cura del Consorzio di tutela del Vitellone Bianco dell’Appennino Centrale, gli amatissimi corsi di Barbecue della Weber Grill Academy,  gli originali e divertenti Cooking e Eating Contest (in programma il venerdì e la domenica). A grande richiesta torna, alla sua terza edizione, Junior Griller, il Family Contest firmato da Weber riservato alle famiglie con bambini. Prima edizione assoluta, invece, per Master Griller, la competizione per adulti che metterà alla prova appassionati di cucina alla griglia sulla preparazione di piatti a base di Chianina IGP, firmato dal Consorzio di tutela del Vitellone Bianco dell’Appennino Centrale.

San Feliciano (Lago Trasimeno) – Navigando a Km zero: alla scoperta del Trasimeno

Promuovere un turismo sostenibile basato sulle ricchezze agroalimentari e culturali del territorio e sensibilizzare i cittadini sull’importanza di una sana. Sono gli obiettivi di “Navigando a Km zero: alla scoperta del Trasimeno”, l’iniziativa organizzata da Donne Impresa Coldiretti Perugia in collaborazione con la Fondazione ANT (Assistenza Nazionale Tumori), sabato 17 giugno a partire dalle ore 10. La giornata inizierà con una visita al museo della pesca di S. Feliciano e prevede una gita in battello sul lago, aperitivi e degustazioni a base di eccellenze umbre, con rientro programmato per le 17. L’appuntamento sarà l’occasione per riflettere, durante la navigazione, con i produttori agricoli di Campagna Amica Coldiretti e con la biologa nutrizionista dell’ANT, su come una dieta corretta come quella mediterranea possa contribuire ad un calo dell’incidenza sia delle malattie tumorali che di altre patologie. In quest’ottica , sotto i riflettori, oltre alle bellezze ambientali e culturali del luogo, anche i prodotti tipici locali, dalla fagiolina del Trasimeno, al rinomato olio extravergine di oliva, fino ai prodotti ittici del lago.

Spello (Pg) – Infiorate del Corpus Domini

A Spello è tutto pronto per le artistiche infiorate del Corpus Domini. Venerdì 16 giugno alle ore 20 via al montaggio delle prime tensostrutture, tra musica e degustazioni di birra “Etica” ai fiori di sambuco, e l’apertura della Taverna degli infioratori con prelibati menù a base di erbe e fiori  preparati dal cuoco Luca Piastrelli.  Negli Infopoint  allestiti in Piazza Kennedy e in piazza della Repubblica sarà distribuita una piantina, realizzata in collaborazione con la Protezione Civile, i Vigili urbani e la Croce Rossa, in cui sono indicati oltre al percorso delle infiorate, i parcheggi, il tragitto delle due navette che collegano la parte alta alla parte bassa del centro storico, e tutte le uscite agevolate nei vicoli collaterali al percorso principale.

Balanzano (Pg) – Sagra dell’Ortolano

Dal 16 al 25 giugno, è una tappa obbligata per chi vuole fare una scorpacciata di delizie della cucina locale: dai ravioli dell’ortolano agli gnocchi al sugo d’oca, dai taglierini asparagi e persico all’agnello scottadito, e poi ancora la coratina, lo stinco e le lumache preparate in tre modi diversi: in umidoc, in porchetta, alla borgogna. Tutte le sere è in programma un’arrampicata sportiva (per preparasi all’abbuffata a tavola, senza sentirsi in colpa!) e il mercato a Km0 dei contadini della zona. Stand gastronomici aperti a partire dalle ore 19:30.

Piana di Castiglione del Lago (Pg) – Sagra del Mangiar Bene “Stramaialata”

Potete stare certi: il suino che mangerete qui è stato allevato esclusivamente in zona. E già questo è una certa garanzia sulla qualità di questa festa paesana che è diventato ormai un vero e proprio evento gastronomico estivo. Sono 10 le proposte di carne suina tra cui scegliere. Ogni sera in programma un mini evento diverso per allietare i visitatori: dalla musica alle sfilate di moda. Parte del ricavato verrà devoluto alle popolazioni terremotate.

Umbertide (pg) – Mercato della Terra

Nuovo appuntamento al Mercato della Terra di piazza Matteotti che sabato 17 giugno propone degustazioni di prodotti dell’orto e fritture, iniziativa finalizzata a valorizzare i prodotti a km zero e di stagione e i produttori locali. I prodotti della terra sono infatti una ricchezza del territorio umbertidese e il Mercato del sabato mattina in piazza Matteotti è nato proprio per favorire l’incontro tra produttori e consumatori, valorizzando la filiera corta e promuovendo il consumo di frutta, verdura e prodotti di stagione.

Share

Leave A Reply

Your email address will not be published.