Birra dell’Anno 2017, iscrizioni aperte per il contest di Unionbirrai

Share

Produttori di birra in fermento. Al via la nuova edizione del concorso che si svolgerà al polo fieristico di Rimini, con un panel di assaggiatori da tutto il mondo. Sono 29 le categorie in gara.

di Redazione

Birrai d’Italia ai blocchi di partenza: sono aperte le iscrizioni per “Birra dell’Anno 2017”, il contest che premia le migliori bionde artigianali. Organizzato da Unionbirrai con la collaborazione di Fiera di Rimini, il concorso si svolgerà al polo fieristico riminese con un panel di esperti provenienti da tutto il mondo che assaggeranno le etichette in gara. E la cerimonia di premiazione, che si terrà nell’ambito di Beer Attraction, è in programma per sabato 18 febbraio 2017.

Sono ben 29 le categorie di birre ammesse al concorso, ognuna espressione di un diverso “stile”: dalle chiare d’ispirazione tedesca o anglosassone, alle scure a bassa fermentazione, passando per le IPA e le ambrate belga. Poi ancora Barley Wine, Italian Grape Ale e molte altre.

LEGGI ANCHE: PICCOLA (E FACILE) GUIDA PER FARSI LARGO TRA LE BIRRE

Come indicato nel regolamento, le birre ammesse al concorso saranno esclusivamente quelle artigianali prodotte da birrifici indipendenti in Italia, nel Canton Ticino, nella Repubblica di San Marino e nella Città del Vaticano. E dovranno essere non pastorizzate, non filtrate e commercialmente reperibili sul mercato.

FILIERA BRASSICOLA: PARTE L’INIZIATIVA ‘BIRRAVERDE’ PER RECUPERARE GLI SCARTI DI PRODUZIONE

I giurati assaggeranno le birre “alla cieca”, cioè senza conoscere l’etichetta che stanno bevendo e stileranno una classifica dei primi cinque classificati di ogni categoria. Alla fine saranno premiati i primi tre classificati in ogni stile. Infine, al produttore che avrà ottenuto il punteggio più alto, ottenuto dalla sommatoria dei risultati in ogni categoria, sarà conferito il Premio Speciale “Birrificio dell’Anno”. Un importante riconoscimento che nell’edizione dell’anno scorso era stato vinto da Fabbrica della Birra Perugia, microbirrificio artigianale di Torgiano, in Umbria.

LEGGI LE ‘FOOD STORIES’ DI SAPEREFOOD SUI PRODUTTORI DI BIRRA IN UMBRIA:

Le Guardie, dalle api alla birra, artigianalità a tutto miele

Sulle orme dei monaci belgi. San Biagio, la birra che sazia corpo e spirito

Fichi, carruba e fiori di sambuco. Al DieciNove di Spello la birra etica che non ti aspetti

Due amici, un’idea e un birrificio in prestito. Così nasce la Looppolo

Share

You might also like More from author

Leave A Reply

Your email address will not be published.