Impazza il beverage vintage sugli annunci on line: dal Marsala del 1840 al Brunello del 1955

Share

Il portale Kijiji ha stilato la classifica delle dieci rarità che si possono trovare in vendita su internet. Spendendo dai 2.000 ai 12.000 euro

di Redazione

Poter sfoggiare nella vetrinetta degli alcolici una rarissima bottiglia del secolo scorso è come appendere alle pareti un quadro d’autore ricercato, o sfoggiare in salotto un pregiato pezzo d’antiquariato. Ma dove trovare queste perle del beverage vintage? Un modo è quello di andare sui siti di e-commerce dove l’ultima tendenza è proprio quella di mettere in vendita bottiglie e, in alcuni casi, intere collezioni di vini, liquori, grappe e cognac. Requisito indispensabile, che siano invecchiate. Chiaro che più sono datate, più il loro valore sale. E i collezionisti ne diventano matti. È il trend rilevato da Kijiji.it, sito di annunci gratuiti locali del Gruppo eBay, che ha lanciato poche settimane fa la nuova categoria Gastronomia, con un’apposita sezione dedicata al mondo beverage, che sta riscuotendo un grande successo in modo particolare tra gli amanti del bere raffinato.

Dopo l’abbigliamento, nel quale da fenomeno di nicchia si è trasformato tendenza mainstream, il vintage spopola quindi anche sulla tavola. E non mancano i pezzi unici davvero introvabili. Proprio Kijiji.it ha stilato una classifica delle 10 rarità da bere che si possono trovare sul web. Forse non tutte ancora bevibili, ma sicuramente da collezione. Eccole:

1) Collezione Grappe Bepi Tosolini 1990, prezzo di vendita: 12.000 euro

Una serie storica, una per ogni anno dal 1990, in vetro di Murano, come specifica l’annuncio.

2) Passito erbaluce Enrico Serafino 1920, prezzo di vendita: 2.500 euro

Storica e rara bottiglia di vino che fu donata come onorificenza: medaglia d’oro al duca di Genova. Il venditore ci tiene a sottolienare le perfette condizioni: tagliandino originale al collo, etichetta con scritte e colori ancora brillanti poiché tenuta per decenni in cantina chiusa in una cassa di legno. E aggiunge: “Me ne separo a malincuore per necessità, ma il prezzo è molto meno di quello che vale”.

vintage 2”3) Liquore Millefiori del 1968, prezzo di vendita: 2.000 euro

Anche questa è una bottiglia per veri collezionisti e amatori del settore.”

4) Salaparuta Sherry del 1841, prezzo di vendita 8.000 euro

Si tratta di uno ‘stravecchio’ imbottigliato 174 anni fa.

vini vintage grappe5) Collezione Cognac Curvoiseier collezione Erté, prezzo di vendita 6.500 euro

Una collezione di origine russa, ideata però da un artista francese, noto come Erté (classe 1892), che ha progettato e disegnato le bottiglie di questo edizione limitata. Le miscele sono costituite da rari Grande Champagne Eau-de-vie. Ogni bottiglia è completa di scatola e certificato di autenticità, tutto in perfette condizioni.”

6) Collezione Signatory vintage Whiskey, prezzo di vendita: 2.000 euro

E’ un’intera collezione del 1974-‘75 e ‘76.

7) Brandy Invecchiato Camel 1992, prezzo di vendita 1.600 euro

Trattasi di un brandy invecchiato 23 anni in serie limitata di 500 pezzi. Bottiglia in cristallo firmata Baccarat completa di certificato di garanzia.

marsala 8) Marsala Florio 1840, prezzo di vendita 12.000 euro

E’ una delle rarità più preziose che si possono trovare on line, considerando che il 1840 è l’anno di fondazione di questa azienda.

9) Brunello Biondi Santi Riserva 1955, prezzo di vendita 8.500 euro

Il venditore che l’ha messa on line racconta del 1955 come l’anno di una grande ed eccezionalissima vendemmia con un andamento stagionale ottimale, primavera piovosa ed estate asciutta. Va ricordato poi che il Brunello Biondi Santi Riserva 1955 è stato inserito da Wine Spectator tra i 12 migliori vini del 20° Secolo, unico italiano.

10) Dom Perignon 1955, prezzo di vendita 5.000 euro

Sessant’anni di invecchiamento per questa bottiglia, “conservata in modo perfetto in ogni particolare”.

Share

You might also like More from author

Leave A Reply

Your email address will not be published.