L'informazione agroalimentare in Umbria

Olio dop Umbria, Leonardo Laureti eletto nuovo presidente del Consorzio

Share

Trantadue anni, conduce un'azienda da sempre impegnata nelle produzioni agricole di grande qualità. È stato votato all'unanimità. Prende il posto di Augusto Antonelli

di Redazione

Leonardo Laureti, 32 anni, è il nuovo presidente del Consorzio di tutela dell'Olio extravergine di oliva dop "Umbria".  Agronomo e membro della giunta regionale della Cia, Laureti conduce un’azienda da sempre impegnata nelle produzioni agricole di grande qualità tra le quali un prezioso olio extravergine di oliva biologico.

Il presidente della Cia dell’Umbria, Domenico Brugnoni, si è subito complimentato con Laureti esprimendogli la sua soddisfazione sua per l’importante e prestigioso incarico assunto. "L’elezione a presidente di un Consorzio essenziale per la valorizzazione e la promozione della nostra più rilevante eccellenza produttiva – ha dichiarato Brugnoni – rappresenta un chiaro riconoscimento non solo della professionalità di Leonardo Laureti, ma anche dell’impegno da lui profuso in questi anni in direzione della qualità e della tipicità. Sono certo – ha detto ancora Brugnoni – che egli saprà proseguire l’opera svolta dall’ex presidente Augusto Antonelli e dal precedente consiglio di amministrazione, nella messa in campo di politiche innovative volte ad accrescere il numero delle imprese olivicole e di trasformazione aderenti al Consorzio e a rendere più competitivo il nostro pregiato olio dop sui mercati nazionali ed internazionali".

Laureti è stato eletto all'unanimità dal consiglio di amministrazione del Consorzio. Del consiglio di amministrazione fanno parte, oltre a Laureti: Juri Amantini e Augusto Antonelli (vicepresidenti), Antonio Bachetoni, Anna Bartolini, Fabio Giulivi, Carlo Gradassi, Carlo Limoni, Zefferino Monini, Tommaso Petroni, Costantino Piacentini e Primo Spaziani.

 

Share
1 Comment
  1. Nicola says

    Mitico il maestro Laureti!

Leave A Reply

Your email address will not be published.