Olio Dop Umbria, iscrizioni fino al 5 febbraio per l’Oro Verde

Share

Il concorso annuale dedicato alle migliori etichette col bollino europeo di qualità è promosso dall’Unione Regionale delle Camere di Commercio. I vincitori parteciperanno di diritto all’Ercole Olivario.

di Redazione

Frantoi, produttori e imprese dell’extra vergine: c’è tempo fino a lunedì 5 febbraio per iscrivere le proprie etichette a “Oro Verde dell’Umbria”, il concorso dedicato ai migliori oli Dop regionali.

Promosso dall’Unione Regionale delle Camere di Commercio dell’Umbria, il contest rappresenta uno strumento importante per la valorizzazione delle nostre etichette col bollino europeo della qualità e la loro affermazione sui mercati italiani ed esteri.

EXTRA VERGINE DELL’UMBRIA, I SAPORI NASCOSTI DI UN OLIO DI CARATTERE

Giunto al suo 19esimo compleanno, il disciplinare dell’ “Oro Verde” prevede esami organolettici e analisi sensoriali affidati a una Giuria regionale composta da 16 assaggiatori professionisti, guidati dal capo panel Angela Canale. Gli oli che si classificheranno primi nella categoria Dop ed Extravergine saranno ammessi di diritto a partecipare alle selezioni finali del prestigioso Premio Nazionale Ercole Olivario che da oltre 25 anni si tiene in Umbria. 

LE FERRARI DELL’OLIO ITALIANO ALL’ERCOLE OLIVARIO

Come previsto dal regolamento, potranno partecipare tutte le etichette prodotte nelle 5 sottozone di produzione: Colli Assisi Spoleto, Colli Martani, Colli Amerini, Colli del Trasimeno, Colli Orvietani. Per informazioni è possibile contattare i numeri telefonici 075.9660589/639 o consultare il sito istituzionale della Camera di Commercio di Perugia.

SCOPRI I VINCITORI DELL’EDIZIONE 2017

Oro Verde dell’Umbria si avvale ogni anno della collaborazione delle Camere di Commercio di Perugia e di Terni, della Regione dell’Umbria, del Consorzio di Tutela Olio Extravergine Dop Umbria e delle Associazioni di categoria Coldiretti, Confagricoltura, Cia. Partecipano l’Accademia Nazionale dell’Olivo e dell’Olio, la Facoltà di Agraria dell’Università degli Studi di Perugia, l’ente certificatore della DOP Umbria 3A-PTA dell’Umbria, l’Associazione Strada dell’Olio Extravergine d’oliva Dop Umbria e l’Associazione Città dell’Olio.

Share

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.