Olio Grazie!, un moraiolo di qualità ad ‘effetto farfalla’

Share

 

Prodotto dalla Cooperativa Utopia 2000, che si occupa di minori e madri con bambini in situazione di disagio sociale, questo olio extravergine nasce sulle colline di Bevagna, dove 1000 piante di ulivo circondano l’Agriturismo Etico Le Grazie.

di Emanuela De Pinto

Si parla fa un gran parlare di acquisti consapevoli, ma cosa rende un consumatore davvero responsabile? La scelta di puntare sulla qualità, soprattutto in campo alimentare, l’attenzione alla sostenibilità e al rispetto delle persone nel produrre capi d’abbigliamento, cibo o servizi, secondo regole non scritte dettate più dal senso civico che dal mercato.

E’ qualcosa che, a pensarci bene, ha a che fare con ciò che in fisica viene definito ‘effetto farfalla’: un battito d’ali può provocare un uragano dall’altra parte del mondo. Come? L’idea è che ogni cosa che facciamo, anche il più piccolo gesto o comportamento, produce nel tempo, per una serie di reazioni a catena, grandi cambiamenti nei comportamenti degli altri. Questo è il concetto che ci porta oggi a scrivere dell’olio extravergine di oliva ‘Grazie!’.

Siamo sulle colline di Bevagna, piccolo borgo del Perugino che dà il benvenuto con un cartello: ‘Città del vino e dell’olio’, dove la coltivazione del vitigno autoctono Sagrantino e del buon olio di oliva ha radici antiche. L’oliveto da cui nasce questo monocultivar di Moraiolo circonda l’Agriturismo Etico Le Grazie, gestito dalla Cooperativa Utopia 2000 dal 2015.  Cinque ettari di terreno in cui fruttificano ogni anno 1000 ulivi. Una visuale che si perde fra bosco, stradine di campagna, casolari in pietra e piante di ulivo.

“L’idea di gestire un’azienda agricola con annesso agriturismo – spiega la direzione di Utopia 2000 – deriva dal fatto che l’attività produttiva più prossima al mondo della Cooperazione è proprio quella dell’agricoltura sociale. Pertanto, dovendo predisporre percorsi professionali ad hoc per gli utenti delle nostre comunità ci è sembrata la strada più naturale”.

Utopia 2000 è un progetto che nasce nel Lazio, poi esteso in Umbria, tra Bevagna, Spello e Gualdo Cattaneo, dove attualmente sono operative alcune residenze dove alloggiano minori e madri con bambini che vivono situazioni di disagio sociale. Persone che arrivano da condizioni di vita difficili e che qui, nelle strutture della Cooperativa, attivano percorsi di rieducazione e reinserimento in società. Ad impegnarsi nella raccolta annuale delle olive sono gli stessi ragazzi di Utopia, che in questo modo hanno la possibilità di imparare un mestiere e di stare a contatto con la natura. Uno degli strumenti che più facilita l’apertura dell’essere umano al mondo esterno e al concetto tangibile secondo cui prendersi cura di qualcosa (e quindi di sé stessi) porta sempre buoni frutti.

Ma per orientarsi verso un mercato consapevole, come dicevamo all’inizio, si deve partire dalla qualità del prodotto. La produzione dell’olio ‘Grazie!’ segue un protocollo che deve rispondere ad elevati standard di qualità, così come l’offerta dei servizi sociali in cui questa Cooperativa è impegnata da oltre dieci anni, con grandi risultati e soddisfazioni per gli utenti in primis, gli operatori sociali che lavorano nelle comunità, l’equipe di psicologi e psicoterapeuti che stilano i progetti educativi individualizzati e ne seguono con scrupolo l’evoluzione, i coordinatori pedagogici, gli amministratori che fanno quadrare i conti con rigore.

 

La scelta di produrre un olio 100% Moraiolo è significativa. Tra tutte le varietà presenti in Umbria è certamente quella che ne racchiude l’anima, la carta d’identità dell’oliveto regionale più noto e apprezzato. Dal frutto piuttosto piccolo, il Moraiolo si è adattato benissimo ai terreni rocciosi del polmone verde d’Italia, e nelle annate dal clima più ostile è in grado di resistere come poche altre varietà. Ricchissimo di polifenoli, potenti alleati nella prevenzione delle patologie tumorali, il Moraiolo si caratterizza per le tipiche note amare e piccanti, pur mantenendo un buon equilibrio al palato. L’olio extravergine di qualità superiore ‘Grazie!’ lo riconosciamo al naso per il suo fruttato intenso, con sentori di carciofo ed erba appena falciata. Da gustare soprattutto a crudo per condire piatti di carne, verdure gratinate e dare un tono deciso alle insalate di stagione.

La Cooperativa ne produce circa 1300 litri l’anno, venduti solo e direttamente in sede in bottiglie da 750ml (e da 0,25ml per i ristoranti) e in contenitori di latta da 5 litri. Gli acquirenti sono tanti, dagli umbri al resto dello Stivale, ma arrivano richieste anche da vari Paesi europei, dove viene spedito regolarmente.

“L’olio – spiega Utopia 2000 – porta il nome dell’Agriturismo dove nasce, con una piccola modifica. Abbiamo tolto l’articolo e aggiunto il punto esclamativo per ringraziare il cliente di aver acquistato uno dei nostri prodotti For Benefit, il cui ricavato è destinato a realizzare il bene comune”.

Non solo olio. I prodotti a marchio ‘Grazie!’ sono diversi: la golosa crema spalmabile alla nocciole ‘Noccioliata’, fatta con lo stesso olio di Utopia, le stecche di cioccolato al latte e fondente realizzate con nocciole di Bevagna a vista e, infine, i cioccolatini scuri con cuore di Noccioliata. Etichette e packaging ecosostenibili. Si può effettuare l’ordine tramite il sito www.agriturismoeticolegrazie.com, la pagina Facebook (Agritruismo etico Le Grazie) o tramite mail e telefono (0742.360350/info@agriturismoeticolegrazie.it). A voi la scelta, ricordando che la goccia d’olio giusto sulla nostra bruschetta oggi, può fare la differenza sul domani di qualcun altro.   

Share

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.